Comunicazione di Fine Mandato

2014/2019

Istruzione

Ambiti di Intervento


Gli interventi del Piano del Diritto alla Studio hanno lo scopo di:

- rendere fruibile a tutti la frequenza delle scuole dell’infanzia e delle scuole dell’obbligo;

- integrare l’offerta formativa degli Istituti Scolastici;

- ampliare l’offerta di servizi parascolastici.

Gli strumenti adottati dall’Amministrazione Comunale per perseguire gli scopi sopra indicati, dettagliati nel Piano per il Diritto allo Studio, sono i seguenti:

- erogazione di contributi agli Istituti scolastici per la realizzazione di particolari progetti didattici;

- compartecipazione alla spesa per il servizio di trasporto degli alunni della Scuola   

  dell’Infanzia Statale e della scuola Primaria e Secondaria di primo grado;

- compartecipazione alla spesa per il servizio mensa;

- fornitura del servizio di trasporto dei bambini della Scuola dell’Infanzia Paritaria;

- realizzazione di progetti integrativi dell’attività didattica di iniziativa   dell’Amministrazione Comunale.

PediBus


Il Pedibus detto anche GAMBUS è un servizio di accompagnamento a scuola gratuito, vigilato in modo sistematico da assistenti e genitori volontari. Come un vero autobus di linea il Pedibus parte da un capolinea e, seguendo il percorso definito, raccoglie i passeggeri alle fermate, nel rispetto degli orari prefissati.

Questo servizio rappresenta un’occasione per sperimentare l’autonomia sociale, per vivere momenti di socializzazione e movimento, utili per la crescita personale oltre che   un’importante occasione di sensibilizzazione alle tematiche della mobilità e sostenibilità.

Infatti, il Comune si prefigge, oltre alle finalità educative, di ridurre il traffico veicolare e di migliorare la qualità della vita e dell’aria.

Attivo già da due anni, dal mese di settembre e per tutta la durata dell’anno scolastico, il servizio Pedibus si svolge dal lunedì al venerdì, per la sola andata. Ben 16 volontari, sono disponibili a svolgere il servizio di accompagnatori.

Il servizio Pedibus conferma la sua valenza sociale non solo come servizio, ma anche come momento aggregativo.

 

Prescuola


Questo servizio consente l’accoglienza, nonché la vigilanza/assistenza che il Comune di Gambara mette a disposizione agli alunni della scuola Primaria i cui genitori, entrambi lavoratori, siano impegnati in attività lavorative con orari di lavoro che comportano la necessità di ingresso anticipato alla scuola.

Il servizio, gratuito per le famiglie, è garantito con personale messo a disposizione e retribuito dal Comune.   

€. 2.670,00

Spese assicurative e spese del personale preposto alla sorveglianza dei bambini

 

L’Amministrazione Comunale stanzia € 2.670,00   che vanno a coprire le spese assicurative e le spese del personale preposto alla sorveglianza degli 80 alunni che hanno fatto richiesta e che usufruiscono di questo servizio.                                           

Trasporto Scolastico


Il trasporto degli alunni della scuola dell’Infanzia e della scuola Primaria e Secondaria di 1° grado avviene attraverso l’uso di due scuolabus. Il servizio è garantito per tutta la durata del calendario scolastico 2018-2019, dal lunedì al venerdì per le scuole dell’Infanzia e la Scuola Primaria, anche al sabato per la Scuola Secondaria di 1° grado.

Su richiesta delle scuole e con preavviso di almeno 30 giorni, lo scuolabus viene messo gratuitamente a disposizione anche per due uscite didattiche per ogni classe durante ciascun anno scolastico purché nell’ambito dei 50 Km dalla sede comunale e purché non venga interrotto il normale servizio di trasporto casa-scuola e viceversa. 

L’onere finanziario previsto comprensivo del costo degli autisti, del carburante, dell’assicurazione, della tassa di proprietà, della manutenzione periodica e salvo rotture imprevedibili è di € 46.188,00.   

€ 28.338,00

Onere Finanziario previsto dei costo dell'intero servizio di trasporto

Mensa Scolastica


La scuola dell’Infanzia statale e la scuola primaria usufruiscono del servizio di ristorazione scolastica, che consente l’articolazione di un tempo scuola più ampio e alle famiglie un servizio di accudimento continuativo del figlio dall’ inizio delle lezioni.

Il servizio di refezione scolastica è affidato da due anni alla Ditta MARKAS SRL che garantisce un menù approvato dal competente ufficio ASL.

Il costo del buono pasto giornaliero è di € 4,60 per gli alunni della scuola primaria e € 3,70 per i bambini della scuola dell’infanzia statale con uno sconto del 30% per il secondo figlio

Libri di Testo


€ 6.730,00

Spesa per la fornitura dei libri di testo Anno Scolastico 2018/2019

Il Comune fornisce gratuitamente i libri di testo agli alunni residenti a Gambara, frequentanti la scuola primaria statale, inoltre si fa carico del pagamento delle cedole librarie emesse dalle scuole e presentate dalle librerie presso cui sono stati acquistati i testi scolastici, e ciò indipendentemente dalla capacità economica della singola famiglia.

Contributi alle Scuole presenti sul territorio


Scuole statali

L’Amministrazione Comunale da anni sostiene l’attività didattica attraverso forme di finanziamento sulla base delle richieste formulate dalle scuole di vario grado. Il Comune di Gambara interviene a sostenere la qualità dell’istruzione dei giovani alunni, mediate attribuzione di contributi che finanziano progetti ed attività didattiche mirate.  L’erogazione di fondi stanziati nel Piano di Diritto allo Studio avviene tramite il trasferimento diretto di risorse economiche alla Scuola, la quale è chiamata a gestirle in piena autonomia.

Il piano del Diritto allo Studio prevede un contributo complessivo di €. 28.750 per le scuole di diverso ordine e grado del nostro paese suddivisi e utilizzati secondo le necessità a discrezione del Dirigente Scolastico.

Viene sostenuta, con trasferimento diretto alle scuole, la spesa per l’acquisto di materiale di facile consumo e di sussidi didattici vari.

 

 

Scuola dell’Infanzia Paritaria S. Giuseppe

Il Comune sostiene la Scuola Paritaria S. Giuseppe gestita dalle suore Ancelle della Carità, poiché le riconosce una funzione pubblica, di carattere educativo e sociale, nell’interesse della cittadinanza.

I rapporti tra l’Amministrazione Comunale e la Scuola dell’Infanzia S. Giuseppe sono regolati da una convenzione nel pieno riconoscimento del ruolo pubblico che la Scuola Paritaria svolge a favore del territorio di Gambara. L’Amministrazione Comunale si impegna a sostenerne l’attività erogando un contributo annuo fino ad un massimo di € 50.000,00

Anche al microasilo della Scuola dell’Infanzia autonoma paritaria S. Giuseppe di Gambara l’Ammistrazione Comunale eroga un contributo di € 3.000

Progetto Educazione Stradale


Il Corpo di Polizia Locale dei Comuni di GOTTOLENGO-GAMBARA attua da anni progetti di educazione stradale destinati alla scuola primaria, con l’obiettivo di fornire insegnamenti connessi alla circolazione a piedi e in bicicletta.

I bambini apprendono le principali regole del codice della strada e l’importanza di rispettarle per muoversi in sicurezza.

Progetto a Scuola di Sport


€ 500,00

Cofinanziamento per il progetto

Il progetto Regionale “A scuola di sport” - Lombardia in gioco - intende promuovere e valorizzare l’attività motoria nella scuola primaria del nostro paese, attraverso l’attivazione di programmi di educazione motoria con il coinvolgimento accanto all’insegnante, titolare della classe, di esperti laureati in scienze motorie o diplomati ISEF.                                                                                           

Il progetto è rivolto a tutte le classi dalla 1^ alla 5^ e prevede la partecipazione del Comune di Gambara per un cofinanziamento di euro 500,00

Progetto "Suoniamoci Su"


€ 900,00

Finanziamento per la realizzazione del progetto "Suoniamoci Su"

L’Amministrazione Comunale in collaborazione con il Civico Corpo bandistico G. Verdi ripropone il progetto di educazione musicale “Suoniamoci su” rivolto alle classi 1^ e 2^ della scuola primaria. Tale progetto viene realizzato da un’esperta specialista che conduce l‘esperienza musicale in classe affiancata dall’insegnante al fine di stabilire un approccio positivo e motivante al mondo della musica.

Progetto Promozione alla Lettura


€ 1.560,00

Spesa con la quale il Comune partecipa

Vengono programmate e organizzate visite in biblioteca a cadenza mensile per i bambini, laboratori di scrittura creativa, caffè letterario, letture animate di carattere teatrale per le scuole dell’Infanzia e scuola primaria.

Ai ragazzi delle classi seconde della Scuola Secondaria di Primo Grado è stato riproposto il Progetto “Let’s play a book! Laboratorio di realizzazione Booktrailer” (a cura della Coop. ABI BOOK), già positivamente realizzato nei passati anni scolastici.

Innovazione Tecnologica


Il progresso tecnologico nell’ambito dell’informatica ha aperto nuove ed inaspettate prospettive di sviluppo alle potenzialità e alle capacità creative ed operative dell’uomo, in molti e differenziati settori della sua vita sociale a partire dalla scuola.                        

 L’Amministrazione Comunale intende condividere le nuove frontiere dell’educazione e

dell’apprendimento sostenendo i progetti di innovazione e ammodernamento degli strumenti didattici in uso impegnando risorse economiche.

Il Comune di Gambara partecipa per l’innovazione tecnologica dell’Istituto Comprensivo con un contributo di €1.000,00.

Assegni di Studio


Anche per l’anno scolastico 2018/19 l’Amministrazione Comunale ha riconosciuto gli studenti meritevoli, che si sono distinti nel rendimento scolastico, con assegni di studio a ricordo di   Luigi Vagni e borse di studio per solo merito.

Per gli alunni che hanno frequentato la classe terza della scuola secondaria di 1° grado lo scorso anno scolastico e abbiano fatto regolare richiesta, l’importo complessivo è stato pari a € 3.000,00.

Al fine di valorizzare l’impegno nello studio ed incentivare gli studenti a proseguire negli studi, l’Amministrazione Comunale ha assegnato, come da regolamento, n. 17 assegni di studio Luigi Vagni pari a € 6.700,00 per gli studenti della scuola superiore di 2°

Borse di Studio


L’assegnazione delle borse di studio viene effettuata con valutazione del solo merito scolastico.

Sempre agli alunni licenziati dalla classe 3^ della scuola secondaria di 1° grado, che hanno raggiunto il massimo della valutazione scolastica, sono state   assegnate borse di studio per un importo di € 1.400,00. richiesta, e n. 4 borse di studio pari a € 1.050,00 per studenti che hanno frequentato le classi 1^ 2^ 3^ 4^ sempre della scuola secondaria di 2° grado.

 

Borse di Studio per Giovani Esecutori
CONCORSO VIGNUDELLI

Comune di Gambara

Indirizzo

Piazza XX Settembre, 1
25020 Gambara (BS)

Recapiti

Tel. +39.030.9528011

Fax +39.030.9528021

Email comune@comune.gambara.bs.it

P.IVA 00727200982